18 novembre 2008

Pace fatta!


Ansa - Roma, 18-11-08 - E' di pochi minuti fa la notizia di "armistizio" tra i due tecnici meridionali Ferro-Forleo. I mister delle squadre di Panomar e RossiFumi , secondo quanto riportato da 'Radio anch'io lo sport', durante la trasmissione, sono stati messi in collegamento e si sono chiariti. Poche parole ma di rispetto e stima con un "buon lavoro" reciproco finale.

Si invitano perciò i gentili utenti "non aggiornati" sulla nuova situazione ad evitare commenti che possano gettare ulteriore benzina sul fuoco dei post precedenti, anche perchè non si accenderebbe alcuna miccia dal momento che il fuoco è stato sostituito con limpida e cristallina acqua.

8 commenti:

RossiFumi ha detto...

La società RossiFumi sottoscrive il comunicato del collega dell'A.C. Panomar. E si impegna a disinnescare quanto prima l'ordigno piazzato davanti la casa dell'allenatore catanese...

RossiFumi ha detto...

Un'altra cosa...volevo ricordare al mister catanese che siamo nel 2008 (occhio alla data dell'Ansa)...

ale ferro ha detto...

La società A.C. Panomar, dal canto suo, ribadendo il più totale e completo riappacificamento tra le opposte fazioni, fa sapere che tifosi e società calabrese potranno tornare a percorrere senza timori di incolumità l'intero percorso autostradale salerno-reggio calabria e anche quello calabro-lucano.

RossiFumi ha detto...

La società RossiFumi informa di aver bonificato tutti i pasti che il tesserato catanese consumerà alla Taverna. La bonifica si è resa necessaria data l'alta quantità di arsenico riscontrata in alcuni dei pasti che l'allenatore di Panomar generalmente consuma alla Taverna stessa...

ale ferro ha detto...

minchia vero!!ahah correggio subito l'anno:)))

ale ferro ha detto...

correggo pardon!!quando vado di fretta è cosi...il correggio è un altro e lasciamolo li dove sta:)

ale ferro ha detto...

Per concludere, l'A.C.Panomar fa sapere che è stato tolto da sotto il marciapiede davanti Lumsa news una ingente quantità di tritolo e che rossifumi è riuscita anche a risparmiare qualche migliaio di euro dal momento che il motorino rimarrà parcheggiato senza problemi lì dove si trova adesso e che il pc non subirà nessun attacco da hacker informatici. La postazione in cui il mister è solito occupare nella redazione in cui lavora è stata appena ricostruita perfettamente dopo lo smantellamento avvenuto alle 18 del pomeriggio.

RossiFumi ha detto...

La società RossiFumi rende noto che i ninja ingaggiati dal Giappone sono prontamente rientrati in patria dopo una telefonata ricevuta dall'allenatore della squadra calabrese...In ogni caso si consiglia l'allenatore di Panomar di tenere chiuse le finestre per precauzione...erano stati addestrati ad attaccarlo decine di pipistrelli mentre scriveva sul blog...il problema è che i pipistrelli hanno il telefono staccato...